HABíA UNA VEZ UNA MUJER QUE NUNCA NACIó – C’ERA UNA VOLTA UNA DONNA MAI NATA

Stampa

H abía una vez una mujer que nunca nació - C’era una volta una donna mai nata

Video performance di Fabrizia Olimpia Ranelletti​

 

La non/lamentazione di una donna.

Perché non può vedere, non può parlare, non può toccare.

Lungi dal bipede compromesso vitale.

Spenta nel suo archetipo.

Figlia illegittima di Benito Mussolini.

Anarchica.

Isterica.

Dissoluta.

Potenziale assassina.

Donna mai nata.

Lo spagnolo perché si!